Allarme cadmio: Simply ritira il polpo da 500 grammi

Allarme cadmio: Simply ritira il polpo da 500 grammi-0

Allarme cadmio: Simply ritira il polpo da 500 grammi

Ritirato a scopo precauzionale dai supermercati Simply, del gruppo Auchan, il polpo eviscerato nella confezione da 500 grammi.
Auchan e Simply in un comunicato ufficiale spiegano che il prodotto in questione “è risultato non conforme per un parametro chimico (cadmio). Pertanto i Clienti che avessero acquistato tale prodotto sono pregati di restituirlo al punto vendita per la sostituzione o rimborso. Precisiamo che il richiamo interessa esclusivamente i lotti sopra indicati. Spiacenti per il disagio arrecato per cause non dipendenti dalla nostra volontà, restiamo a Vostra disposizione per qualsiasi eventuale chiarimento”. Il cadmio è un metallo pesante altamente tossico che è pericoloso anche quando si è esposti a dosi molto basse. L’alimentazione dopo il fumo, rappresenta la principale via di introduzione nell’organismo: in particolare i cereali, gli alimenti di origine vegetale, la carne e i suoi derivati, il pesce e i frutti di mare. Grandi quantità di cadmio possono danneggiare i reni, fegato e cuore e, nei casi più gravi, possono causare la morte. Può provocare anche delle demineralizzazioni ossee ed è considerato un cancerogeno per l’uomo.

Simply a marzo scorso si era trovata costretta, sempre a scopo precauzionale, a ritirare dagli scaffali dei punti vendita di tutto il Lazio, la salsiccia con cinghiale prodotta da un salumificio perché risultata non conforme ai parametri di sicurezza alimentare stabiliti.
I minerali di cadmio sono rari e si trovano in piccole quantità. Non esiste un trattamento efficace provato per l’avvelenamento da cadmio. La greenockite (CdS), l’unico minerale di cadmio importante, è quasi sempre associata alla sfalerite (ZnS). Piccole quantità di cadmio (circa il 10% del consumo totale) provengono dal riciclaggio di rottami di ferro e d’acciaio. La decisione è stata presa dopo aver rilevato un livello di cadmio superiore alla norma.

Fonte: Intelligonews

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy