Milano: “Adotta una tuta” il Comune promuove la cultura della sicurezza sul lavoro

Milano: “Adotta una tuta” il Comune promuove la cultura della sicurezza sul lavoro-0

Milano: “Adotta una tuta” il Comune promuove la cultura della sicurezza sul lavoro

“Adotta una tuta. Adotta la sicurezza” è il titolo della campagna promossa dal Comune di Milano e dal Centro per la prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita per stimolare le aziende del territorio milanese a mettere in atto pratiche finalizzate al miglioramento della salute e della sicurezza dei lavoratori e dei cittadini.

“Adotta una tuta. Adotta la sicurezza”. E’ questo il titolo della campagna promossa dal Comune di Milano e dal Centro per la prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita. Obiettivo: stimolare le aziende del territorio milanese a mettere in atto pratiche finalizzate al miglioramento della salute e della sicurezza dei lavoratori e dei cittadini.

Un progetto, questo, nato dalla stretta collaborazione fra l’assessorato alla Politiche per il lavoro, lo sviluppo economico, università e ricerca, Inail, Asl, Direzione territoriale del lavoro, Vigili del fuoco, Ciip, sindacati confederali e associazioni datoriali.

La campagna “Adotta una tuta. Adotta la sicurezza”, presentata dall’assessore alle Politiche per il lavoro, Cristina Tajani (nella foto), Claudio Zanin, della Direzione regionale Lombardia e Giuseppina Corvino della Direzione centrale politiche del lavoro, sviluppo economico e università del Comune di Milano, è una della iniziative messe in campo dal Centro per la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita, nato lo scorso 28 aprile.

Le azioni di prevenzione adottate delle aziende partecipanti al concorso “Adotta una tuta. Adotta la sicurezza” saranno valutate da una commissione composta dai rappresentanti delle istituzioni, dalle associazioni sindacali e datoriali. I vincitori di “Adotta una tuta. Adotta la sicurezza” saranno premiati il 28 aprile 2016 in occasione del “Workers’ memorial day” con una locandina che rappresenta l’installazione del fotografo e designer friulano Gianfranco Angelico Benvenuto dal titolo “100 sogni morti sul lavoro” (nella foto in basso).

“In quanto datore di lavoro – annuncia l’assessore Cristina Tajani – anche il Comune di Milano sarà fra i partecipanti al concorso”.

Come si partecipa a “Adotta una tuta. Adotta la sicurezza”?

Il bando è disponibile nella sezione bandi del sito del Comune di Milano e sul sito dedicato alla formazione.

 

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy