Oggi è la Giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro (28 aprile 2015)

Oggi è la Giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro (28 aprile 2015)-0

Oggi è la Giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro (28 aprile 2015)

Diffondere e incrementare la cultura della prevenzione e del lavoro dignitoso nel mondo. Questo l’obiettivo della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, promossa dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), che, come ogni anno, si celebra oggi, 28 aprile.

“Una cultura nazionale della salute e della sicurezza sul lavoro – sostiene l’Ilo – significa una cultura nella quale venga rispettato il diritto a un ambiente di lavoro sicuro e salubre a tutti i livelli. Una cultura nella quale governi, datori di lavoro e lavoratori si impegnino attivamente per garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre attraverso un sistema nel quale vengono definiti i diritti, le responsabilità e i compiti di ognuno; e nella quale venga accordata la massima priorità al principio di prevenzione”.Sulla pagina web internazionale SafeDay, l’Ilo propone informazioni utili per sviluppare campagne informative a livello nazionale. Sarà possibile scaricare diversi documenti fra cui il poster della campagna in diverse lingue.

 Il sito è animato e consente di scegliere il percorso informativo dedicato al proprio ruolo nel mondo del lavoro: Ilo, Governo, datore di lavoro, lavoratore, esperto di sicurezza sul lavoro, sicurezza sociale. Vediamo ad esempio cosa viene suggerito al datore di lavoro.

Viene fornita una doverosa definizione degli obblighi a cui è sottoposto il datore di lavoro in materia di salute e sicurezza: rilevazione e valutazione dei rischi, attività di prevenzione, fornitura di dispositivi di protezione quando necessari.

A questo si aggiunge l’obbligo di consultare e informare i lavoratori e i loro rappresentanti sia per l’individuazione dei rischi sia per la definizione e prevenzione degli stessi. Il datore di lavoro deve spingere i propri dipendenti a partecipare attivamente alle attività di prevenzione.

Nell’area ‘Learn more’ vengono forniti una serie di link utili al datore di lavoro per svolgere le funzioni fin qui elencate e una Tool box, ovvero un lungo elenco di documenti, risorse, strumenti… che possono coadiuvare datore di lavoro e lavoratori nei loro compiti relativi alla sicurezza sul lavoro.

Ad esempio: La guida in 5 step per la valutazione dei rischi sul lavoro; pacchetto formativo sulla valutazione e sulla gestione dei rischi nei luoghi di lavoro per piccole e medie imprese; punti di controllo per la prevenzione del rischio stress lavoro correlato; lavoriamo insieme per la prevenzione dei rischi attraverso leadership e partecipazione dei lavoratori.

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy