PLE e impianti a biogas: due linee guida Regione Lombardia

PLE e impianti a biogas: due linee guida Regione Lombardia-0

PLE e impianti a biogas: due linee guida Regione Lombardia

18 luglio 2014 , 0 Comments

Impianti biogas e piattaforme di lavoro elevabili. Pubblicate dalla Regione Lombardia Direzione generale salute due linee guida per la sicurezza sul lavoro e la prevenzione di rischi specifici

Le Linee guida per la gestione in sicurezza degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, comunemente detti biogas, nelle fasi significative della loro vita utile, sono state pubblicate online il 4 luglio 2014, approvate dal dirigente della struttura Prevenzione ambiente di vita e di lavoro con Decreto n.6463 del 04/07/2014.

Il documento, redatto nell’ambito del Piano regionale 2014-18 per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro, fornisce indicazioni relative alla documentazione che deve essere prodotta in ogni fase di vita dell’impianto biogas, dalla sua autorizzazione alla dismissione.

Nasce in primo luogo dalla necessità di fornire ai servizi di Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro Psal delle Asl Lombarde, un quadro armonico di riferimento per le attività di vigilanza. Può essere un riferimento in ogni caso, non solo per gli organi ispettivi, ma anche per tutte quelle aziende, agricole e non, orientate alla costruzione e gestione di un impianto a biogas.

Le linee guida Uso delle piattaforme di lavoro elevabili sono state pubblicate online dalla Regione Lombardia in data 8 luglio 2014, redatte dal laboratorio di approfondimentoCostruzioni e approvate in data 21 maggio dalla cabina di regia istituita dal citato dal Piano regionale 2014-18.

Il documento anche in questo caso risponde a due diverse esigenze: essere riferimento comune per la conduzione dell’attività di sorveglianza da parte degli Psal ed essere riferimento utile per le aziende ai fini della valutazione del rischio.

Il testo illustra le misure generali di sicurezza da adottare prima durante e dopo l’uso di una piattaforma di lavoro elevabile e fornisce indicazioni sul posizionamento, sul controllo delle condizioni ambientali, sulla valutazione del rischio elettrico, sull’uso di stabilizzatori a seconda del terreno, sul caricamento della piattaforma su mezzo e trasporto.

Elenca le operazioni relative alla gestione delle emergenze, i possibili utilizzi delle piattaforme, descrivendo i diversi contesti operativi, i relativi rischi e individuando la specifica tipologia di macchina che meglio si adatta a quell’occasione di utilizzo.

Per ogni occasione di lavoro fornisce una scheda dettagliata: potatura e manutenzione e del verde, montaggio strutture prefabbricate, opere di finitura e completamento di edifici, montaggio di scaffalature metalliche e magazzini industriali, manutenzione di impianti, lavori di demolizioni e smontaggi e bonifica di manufatti in cemento/amianto.

Completano il documento una check list per l’utilizzo delle Ple, la descrizione dei diversi Dpi da utilizzare, indicazioni sul noleggio delle piattaforme.

Per approfondire:
Linee guida impianti biogas
Linee guida uso piattaforme di lavoro elevabili

Fonte: QuotidianoSicurezza

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy