Prevenzione antincendio negli edifici scolastici: ecco le date punto per punto

Prevenzione antincendio negli edifici scolastici: ecco le date punto per punto-0

Prevenzione antincendio negli edifici scolastici: ecco le date punto per punto

E’ in vigore dallo scorso 26 maggio il D.M. che attua, con scadenze differenziate, le disposizioni di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica

Il nuovo decreto sul tema della prevenzione incendi negli edifici scolastici è arrivato nei termini previsti dall’art. 4 del Milleproroghe, il quale ha prescritto che l’adeguamento delle strutture adibite a servizi scolastici alle disposizioni di prevenzione incendi fosse completato al massimo entro il 31 dicembre 2016.

Ecco le scadenze differenziate previste per ciascuna punto indicato dal Decreto del 1992, recante le norme sull’adeguamento ai requisiti di sicurezza antincendio:
1) Per gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti alla data di entrata in vigore del D.M. 12 maggio 2016:
Tab1

2) Per le scuole preesistenti alla data di entrata in vigore del D.M del 18 dicembre 1975, attuano le misure di cui ai punti:

Tab2Per le scuole realizzate successivamente alla data di entrata in vigore del D.M. del 26 agosto 1992 devono attuare tutte le misure ivi previste devono comunque essere attuate entro il 31 dicembre 2016.

Al termine degli adeguamenti e comunque entro la scadenza del termine del 31 dicembre 2016, deve essere presentata la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Inoltre, gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti alla data di entrata in vigore del DM del 12 maggio 2016 sono esentati dall’obbligo di adeguamento se sono in possesso del certificato di prevenzione incendi in corso di validità, oppure se abbiano già presentato la segnalazione certificata di inizio.

Nel caso in cui per le medesime scuole siano già in corso i lavori di adeguamento, sulla base di un progetto approvato dal competente Comando provinciale dei vigili del fuoco, queste scuole dovranno presentare. Entro e non oltre il 31 dicembre 2016, la segnalazione certificata di inizio attività.

Fonte: Ingegneri.info

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy