Salmonella: sette bimbi infettati a Paderno Dugnano

Salmonella: sette bimbi infettati a Paderno Dugnano-0

Salmonella: sette bimbi infettati a Paderno Dugnano

7 novembre 2014 , , 0 Comments

Per ora il conto è di sette infettati ma altri cinque rimangono sotto osservazione.

Paderno Dugnano, 6 novembre 2014 – Fra casi confermati o sospetti di salmonella, a Paderno Dugnano la conta è arrivata a 12. Infettati, i bambini di tre scuole elementari. Lo conferma Giorgio Scivoletto, direttore generale della Asl Milano 1, secondo quanto riporta l’Ansa. Rispetto ai cinque già confermati nella giornata di oggi, si sono aggiunte altre due diagnosi certe, a cui si affiancano cinque casi in corso di indagini di laboratorio. In particolare, conferma la Asl, uno di questi casi è molto lieve e non desta negli esperti alcuna preoccupazione

«La segnalazione – spiega Giorgio Scivoletto, direttore generale dell’Asl Milano 1 – è arrivata nel pomeriggio del 3 novembre. Ci siamo attivati immediatamente, avviando l’indagine epidemiologica e confermando cinque casi; siamo in attesa degli esiti dei test per gli altri tre bimbi. Abbiamo anche avviato la ricerca delle cause della salmonellosi, e le analisi hanno confermato l’esito negativo per l’azienda che rifornisce di pasti le tre scuole». Il batterio, quindi, proviene da un’altra fonte. In quei giorni, spiegano dall’Asl, c’è stata a Paderno una castagnata e diverse mamme hanno portato torte cucinate in casa: uno dei sospetti degli esperti è che una torta contenente uova poco cotte o trattate senza le dovute precauzioni sia stata la fonte del batterio.

In ogni caso, sottolinea Scivoletto, se anche fossero confermati tutti i casi, «otto bimbi con la salmonella sui tremila studenti delle tre scuole sono una percentuale estremamente bassa» perché le cause siano riconducibili al servizio mensa. «In ogni caso – aggiunge – vogliamo tranquillizzare la popolazione: la patologia è assolutamente benigna e si può prevenire con norme igieniche basilari, come lavarsi le mani ed evitare uova e carni poco cotte. Abbiamo anche scritto una lettera al sindaco di Paderno e ai dirigenti scolastici coinvolti, perché possano a loro volta diffondere le informazioni che abbiamo preparato per informare sulla malattia».

A disposizione dei cittadini, ricorda il dirigente, ci sono un call center dell’Asl in grado di dare tutte le informazioni del caso (che risponde al numero 800-671-671) e la guardia medica (800-103-103). L’Asl ha anche interpellato medici di famiglia e pediatri del territorio per capire se si sono verificati altri casi di salmonella, ma la risposta è stata negativa.

Sono casi come questi in cui si denota la fondamentale importanza di un sistema HACCP!

Fonte: Il Giorno

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy