Sei impiegati intossicati in pausa pranzo

Sei impiegati intossicati in pausa pranzo

9 settembre 2011 0 Comments

I dipendenti della Danone avevano mangiato tonno in due diversi ristoranti del quartiere Isola, non sono gravi.

Sei impiegati della Danone a Milano, di età tra i 26 e i 50 anni, sono rimasti intossicati dopo aver pranzato al quartiere Isola e sono stati ricoverati in tre ospedali del capoluogo lombardo. Le loro condizioni non sono gravi.
La vicenda è ancora da chiarire, anche perché non avevano mangiato tutti insieme: in 5 avevano scelto per la pausa pranzo una rosticceria in via Porro Lambertenghi, mentre uno è andato in un ristorante in via Alserio, sempre al quartiere Isola, la stessa via dove hanno sede gli uffici della Danone.
Sembra però che tutti e sei abbiano ordinato il tonno. Due di loro hanno chiamato il 118 appena tornati in ufficio, lamentando nausea, vomito e mal di testa; al momento dell’arrivo dei paramedici, anche altre quattro persone si erano sentite male.
Tre ambulanze hanno quindi accompagnato i sei impiegati, in codice verde, al Fatebenefratelli, al San Giuseppe e all’Irccs MultiMedica.
La Polizia locale e i tecnici dell’Asl stanno svolgendo gli accertamenti in entrambi i locali dove gli impiegati della Danone hanno pranzato, per capire la causa dell’intossicazione.

Fonte: Corriere della sera

Condividi suShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter

0 Comments


E tu cosa ne pensi?

La tua email non sarà pubblicata

Lascia una risposta

© 2017 SQ Più S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 03977450968 - Accreditamento per la formazione - Regione Lombardia n. 830 - Cookie Policy